venerdì 16 novembre 2012

REVENGE: rivisita Il Conte di Montecristo

“Prima di imbarcarti in un percorso di vendetta, scava due fosse”. Comincia con questa citazione del 504 A.C. di Confucio, la serie televisiva Revenge (Vendetta, su Deejay TV, lunedì, ore 21.30) ispirata alle vicende de Il conte di Montecristo di Dumas.
Una giovane donna, Amanda Clarke (Emily VanCamp, Brothers and Sisters), assume l’identità di Emily Thorne, per infiltrarsi nelle vite dei membri della ricchissima famiglia Grayson: Victoria (Madeleine Stowe, di cui tutti hanno apprezzato la sottile interpretazione); Conrad (Henry Czerny) a capo dell’impresa di famiglia, la Grayson Global;  Daniel (Josh Bowman), con il quale intreccia una relazione sentimentale; Charlotte (Christa B. Allen) che si scoprirà esserle legata più di quanto non creda. Il suo obiettivo è distruggere Victoria e Conrad e tutti quelli che con loro hanno ingiustamente incastrato il padre David (James Tupper, Grey’s Anatomy), finito in carcere con l’accusa di terrorismo e prematuramente morto. Nel tornare in città rivede un vecchio amico, che sin da bambina si era innamorato di lei, Jack Porter (Nick Wechsler) che insieme al fratello Declan (Connor Paolo, Gossip Girl) manda avanti un umile locale in città. Il suo obiettivo però è solo la vendetta e nulla la può distogliere dal quel proposito. Il solo a conoscere la sua vera identità, e ad aiutarla nei suoi piani, è il miliardario Nolan Ross (Gabriel Mann).
Sono partita tiepida verso questa soap opera serale, ma poi mi sono scaldata, catturata dai numerosi colpi di scena e comunque anche alla cura umana oltre che narrativa dimostrata dall’ideatore Mike Kelley (Swingtown) che ha costruito la storia della prima stagione come il simbolo dell’infinito che è il logo della serie: si va indietro nel tempo, per poi tornare al punto di partenza e andare in avanti. Ho molto apprezzato la scelta (di recitazione, sceneggiatura o regia che sia) di lasciare Emily sempre infelice, con gli occhi perennemente velati di tristezza: riporta alla citazione iniziale.  

1 commento:

  1. una serie che cresce con gli episodi. la revenge delle soap! :)

    RispondiElimina